Il ruolo della famiglia Alfieri di Sostegno nella storia dell’Italia post-unitaria

16 Aprile 2024

Lunedì 15 aprile 2024 la Fondazione Camillo Cavour ha partecipato nel Castello di Grinzane Cavour alla presentazione della stagione 2024 degli asparagi di Santena, ospite della Città di Alba, del Comune di Grinzane Cavour e dell’Enoteca Regionale del Barolo.

Durante la manifestazione, organizzata dall’Associazione Produttori Asparago di Santena e delle Terre del Pianalto con il prezioso aiuto dell’Associazione Ristoratori di Santena, della Pro Loco di Santena e di altre associazioni santenesi, si è parlato anche del ruolo di Adele Alfieri di Sostegno e di altri esponenti della famiglia Alfieri – eredi del pensiero liberale cavouriano – nell’Italia post-unitaria e dell’importanza della loro azione nella valorizzazione del territorio della Valle del Tanaro.

A tal proposito per chi volesse approfondire l’argomento segnaliamo due testi molto interessanti al riguardo della dottoressa Giustina Manica dell’Università di Firenze:

– MANICA Giustina, Adele Alfieri di Sostegno profilo di una nobildonna, estratto dalla RASSEGNA STORICA TOSCANA, 2016/2 ~ a. 6, Leo Olschki, Firenze;

– MANICA Giustina, L’inchiesta del Cesare Alfieri sulla questione agraria e l’emigrazione in Calabria, in: I GEORGOFILI. – ISSN 0367-4134. – STAMPA. – (2017), pp. 153-163.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *