Gruppo Piemontese, scambio di auguri nell’”Officina della Scrittura” di Cesare Verona

14 Dicembre 2023

Quest’anno il tradizionale scambio degli auguri di Natale del Gruppo Piemontese si è tenuto presso l’azienda del Cavaliere del Lavoro Cesare Verona. Molti i Cavalieri piemontesi presenti, che hanno avuto modo di ascoltare la storia della Manifattura Aurora raccontata da Cesare Verona, e successivamente, accompagnati da Cesare e Linda Verona, di vedere le fasi produttive, che grazie a tecnologie avanzate e a lavorazioni tipiche della tradizione orafa, trasformano ogni penna in un vero e proprio gioiello.

Aurora, nata nel 1919 a Torino è oggi un’azienda leader nella produzione e nella commercializzazione di strumenti di scrittura che, da semplice strumento di scrittura, si caratterizza oggi come accessorio elegante e ricercato, segno inconfondibile della propria personalità, espressione di un piacere quotidiano. La passione per la bellezza, lo stile e la straordinaria qualità dei singoli dettagli, valori fondanti dell’impresa, uniti ad una continua attività di ricerca, ne fanno un vero ambasciatore del Made in Italy di eccellenza nel mondo.

Aurora è l’unica azienda in Italia e tra le poche al mondo a produrre il pennino, vero cuore della penna, offrendo così alla clientela la possibilità di scegliere il proprio stile di scrittura in un’ottica di fine sartorialità, oltre a creare per i collezionisti di tutto il mondo prestigiose edizioni in serie limitata e numerata.

Molto interessante è stata anche la visita a “Officina della Scrittura”, primo museo al mondo dedicato al Segno ed alla Scrittura. Un percorso di oltre 2.500 metri che testimonia la nascita e l’evoluzione di un’invenzione straordinaria: quella della comunicazione scritta, espressione unica e caratterizzante dell’Uomo e della sua evoluzione.

Il Museo, in equilibrio tra museo e fabbrica, tra sapere e saper fare, promuove attivamente la pratica della scrittura e del segno attraverso workshop, esposizioni, spettacoli, eventi di divulgazione e progettualità diffuse sul territorio e in stretta collaborazione con le scuole e gli enti di promozione sociale e culturale che lo abitano. Scrittura, quindi, quale strumento di inclusione sociale, rigenerazione urbana e motore culturale attraverso cui far riscoprire a grandi e bambini l’insostituibile valore identitario di questo patrimonio.

Al termine della visita, Cesare e Linda Verona hanno accolto gli ospiti nella Sala Bianca del Museo, che ospita mostre contemporanee, dove si è tenuta la tradizionale colazione di Natale del Gruppo Piemontese, alla presenza della Vice Sindaca del Comune di Torino Michela Favaro e dell’Assessore al Bilancio della Regione Piemonte Andrea Tronzano.

La bellissima giornata si è conclusa con gli auguri del Presidente del Gruppo Piemontese Marco Boglione e con l’arrivo del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio unitosi ai Cavalieri per un saluto molto apprezzato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *