Redenti

Senza titolo

12 Agosto 1863

L’OMBRA DI CAVOUR: – Toh! Il Croato si è preso il posto dell’Italia che mi lasciano in un canto come se non esistesse! O povere mie fatiche gettate al vento!» Redenti Il Fischietto, n. 96 Si allude al ravvicinamento dell’Inghilterra e

Senza titolo Leggi tutto »

Senza titolo

30 Ottobre 1862

L’OMBRA DI CAVOUR: – Figliolo, la tua salute mi preme più di quanto tu creda. Vuoi guarire davvero? Contentati di un solo medico: è un consiglio da amico che ti do. Per la tua salute prima e per la tranquillità

Senza titolo Leggi tutto »

DOPO UN ANNO

15 Giugno 1862

L’ITALIA: – Osserva, figlio mio, che confusione dopo un anno dalla tua morte! – In verità, se fossi ancora vivo, sarebbe un gran gran crepacuore. Fortuna che son morto!- Ma è che se tu fossi vivo, le cose andrebbero assai

DOPO UN ANNO Leggi tutto »

Senza titolo

18 Dicembre 1861

IL FANTASMA DI CAVOUR: – Ohé, Bettino! Perchè gridi più che mai «Al Campidoglio!»? Te ne hanno tracciata la via nelle ultime interpellanze?RICASOLI: – Proprio così, maestro! Mi hanno appiccicato questo pajo di ali e mi hanno detto di filare

Senza titolo Leggi tutto »

Senza titolo

14 Novembre 1861

L’OMBRA DI CAVOUR: – Come vanno, madama, le cose di casa?L’ITALIA: – Ehm! Uno fa quel che può per andare avanti, l’altro si crede già a cavallo, un terzo aspetta l’eredità di tutti e due. Se ci fossi tu, credo

Senza titolo Leggi tutto »